[Pop] Gennaro Cosmo Parlato – Che Cosa C’è Di Strano? (2005)

 /5
Cicale – Polvere – Donatella – Fotoromanza – Sarà Perché Ti Amo – Non Voglio Mica La Luna – L’Estate Sta Finendo – Messaggio – Non Succederà Più – A Lei – Ti Sento – Caffè Nero Bollente – Maledetta Primavera – Comprami – Ninna Nanna http://www.gennarocosmoparlato.it Certo un disco di cover. Certo un divertissement



Cicale – Polvere – Donatella – Fotoromanza – Sarà Perché Ti Amo – Non Voglio Mica La Luna – L’Estate Sta Finendo – Messaggio – Non Succederà Più – A Lei – Ti Sento – Caffè Nero Bollente – Maledetta Primavera – Comprami – Ninna Nanna

http://www.gennarocosmoparlato.it

Certo un disco di cover. Certo un divertissement dalla longevità limitata. Certo un disco che punta moltissimo sull’impatto del primo ascolto. Ma questo impatto è veramente ottimo, visto che Gennaro Cosmo Parlato si diverte a prendere sedici pezzi anni ottanta arcinoti, rimasticarli e sputarli in una veste sfavillante, fatta di curatissimi arrangiamenti che spaziano dal cabaret al sirtaki, dal musical al country, con un costante orecchio ai ritmi sudamericani. A cantare troviamo i ‘lirici’, due baritoni e un tenore, opposti ai ‘trasformisti’ impegnati in irresistibili coretti in falsetto, mentre al centro c’è la voce bellissima, potente, duttile e impostata dello stesso Gennaro. Che passa in pochi attimi dal timbro lirico al falsetto, passando per la melodia napoletana e il recitato con una nonchalance da artista di razza.
Alcuni episodi sono veramente azzeccatissimi, come “Caffè Nero Bollente”, “Non Succederà Più”, altri soprattutto divertenti come “Cicale” o “Fotoromanza”, ma in generale il disco cattura e dona a questi brani una profondità che gli originali decisamente non possedevano. Molto bello anche il singolo “Maledetta Primavera”, accompagnato da un video (disponibile sul sito ufficiale) che è una dichiarazione di intenti nel suo giocare su tutti gli stereotipi dell’iconografia gay, dai Village People in giù: insomma divertimento allo stato puro, ma con una perizia e una padronanza della musica davvero notevoli.

S.R.

 

Condividi.