[Pop] James Blunt – All The Lost Souls (2007)

 /5
1973 – One of The Brightest Stars – I’ll Take Everything – Same Mistake – Carry You Home – Give Me Some Love – I Really Want You – Shine on – Annie – I Can’t Hear The Music http://www.jamesblunt.com/http://www.atlanticrecords.com/ Torna sulla scena James Blunt, con un album meno pubblicizzato del precedente. A tre anni


1973 – One of The Brightest Stars – I’ll Take Everything – Same Mistake – Carry You Home – Give Me Some Love – I Really Want You – Shine on – Annie – I Can’t Hear The Music

http://www.jamesblunt.com/
http://www.atlanticrecords.com/

Torna sulla scena James Blunt, con un album meno pubblicizzato del precedente. A tre anni di distanza, periodo molto lungo per una star emergente del biz, dal sopravvalutatissimo “Back To Bedlam”, riecco il cantante in studio, a plasmare un nuovo prodotto per un mercato che gongola a priori di fronte a cose scontate e pronte per l’uso.
Fortunatamente non è presente un brano così idiota come la hit “You’re Beautiful” che fece fare il botto a Blunt, e già questo è un punto a favore del lavoro. L’unico. Ci si barcamena infatti su atmosfere malinconiche e depresse, ritmi noiosi e accordi già sentiti, i rari momenti ritmati provano a svegliare l’ascoltatore (cfr. “Give Me Some Love” e “I Can’t Hear The Music”) specialmente nella seconda metà di disco, ma la qualità è davvero bassina per sorprendere positivamente chiunque abbia una minima esperienza in materia. Scusa James, niente di personale ovviamente, venderai ugualmente le tue N-mila copie anche se Outune ti stronca.

I.P.

Condividi.