[Pop] Mariah Carey – E=mc² (2008)

 /5
Migrate (feat. T-Pain) – Touch My Body – Cruise Control (feat. Damian Marley) – I Stay In Love – Side Effects (feat. Young Jeezy) – I’m That Chick – Love Story – I’ll Be Lovin’ U Long Time – Last Kiss – Thanx For Nothin’ – O.O.C. – For The Record – Bye Bye –


Migrate (feat. T-Pain) – Touch My Body – Cruise Control (feat. Damian Marley) – I Stay In Love – Side Effects (feat. Young Jeezy) – I’m That Chick – Love Story – I’ll Be Lovin’ U Long Time – Last Kiss – Thanx For Nothin’ – O.O.C. – For The Record – Bye Bye – I Whis You Well

www.mariahcarey.com
www.columbiarecords.com

Dopo tre anni di pausa anche Mariah esce sul mercato con il suo nuovo lavoro dal titolo incomprensibile: perché se “mc²” stanno per le iniziali della cantante, nell’album c’è poco da elevare alla seconda…se non la mancanza di originalità. Mariah canta bene e ci regala di tanto in tanto i suoi soliti acuti; si alternano canzoni più ritmate, “Side Effects” e “O.O.C.” per citarne due, a brani d’amore, ad esempio “I Stay In Love” e “Thanx For Nothin’” pesanti come mattoni; si ascolta sempre pop condito qua e là da un po’ di R&B.
Il solito insomma.

Mariah è stata brava a tornare in grande stile tra le grandi della musica pop con “Emancipation Of Mimi”, dopo il periodo di crisi d’inizio 2000 a seguito del cambio di etichetta e dell’uscita del film “Glitter” che solo gli addetti ai lavori conoscono (leggi “film brutto”). Con questo album ha cercato di cavalcare l’onda che dura dal 2005, ci ha provato ma non sempre può andare bene.
Se Rihanna sapeva di plasticaccia, questo “E=mc²” è puro silicone.

A.M.

Condividi.