[Pop Rock] All Time Low – Nothing Personal (2009)

/5
  Weightless – Break Your Little Heart – Damned If I Do Ya (Damned If I Don’t) – Lost in Stereo – Stella – Sick Little Games – Hello, Brooklyn – Walls – Too Much – Keep the Change, You Filthy Animal – A Party Song (The Walk of Shame) – Therapy http://www.myspace.com/alltimelowhttp://hopelessrecords.com/ Dipinti come

 

Weightless – Break Your Little Heart – Damned If I Do Ya (Damned If I Don’t) – Lost in Stereo – Stella – Sick Little Games – Hello, Brooklyn – Walls – Too Much – Keep the Change, You Filthy Animal – A Party Song (The Walk of Shame) – Therapy

http://www.myspace.com/alltimelow
http://hopelessrecords.com/

Dipinti come il gruppo del momento Oltre Oceano (ma anche oltre Manica), gli All Time Low hanno fatto il botto su Billboard nella prima settimana di vendite (numero 4, mica poco). Ci siamo avvicinati con molta curiosità al nuovo “Nothing Personal”, anzi quasi con una certa attesa dato che pareva ci accingessimo ad ascoltare nuovi Green Day o i nuovi (…) Blink.

Formalmente l’album è inattaccabile, prodotto benissimo, ruffiano al punto giusto e ponderato nei ritmi dall’inizio alla fine. Sostanzialmente però non c’è niente degno di nota, nulla di nuovo, nulla di riletto con gusto e personalità. Insomma è tutto già sentito migliaia di volte sotto altri nomi e il tutto ha un contorno quasi Disneyiano da far pensare a una versione un attimo più spinta dei Jonas. In sintesi un ottimo esempio di come si può costruire un successo ricorrendo solamente al marketing e poco altro. Certo, chi adora gli ultimi Fall Out Boy e compari, o frequenta le scuole medie si godrà eccome il cd in questione, gli altri possono tranquillamente passare oltre e prepararsi per la tournèe dei Green Day.

Paolo Sisa

Condividi.