[Pop Rock] Sinead O’Connor – Theology (2007)

 /5
[CD1] Dublin sessions: Something beautiful – We people who are darker than blue – Out of the depths – Dark I am yet lovely – If you had a vineyard – Watcher of men – 33 – The glory of Jah – Whomsoever dwells – Rivers of Babylon – Hosanna filio David (ghost track) [CD2]


[CD1] Dublin sessions: Something beautiful – We people who are darker than blue – Out of the depths – Dark I am yet lovely – If you had a vineyard – Watcher of men – 33 – The glory of Jah – Whomsoever dwells – Rivers of Babylon – Hosanna filio David (ghost track)
[CD2] London sessions: Something beautiful – We people who are darker than blue – Out of the depths – 33 – Dark I am yet lovely – I don’t know how to love him – If you had a vineyard – The glory of Jah – Watcher of men – Whomsoever dwells – Rivers of Babylon

http://www.sinead-oconnor.com/
http://www.fandango.it/

A distanza di ben sette anni dall’ultimo disco di inediti, ritorna sul mercato una delle voci più belle e anche discusse degli ultimi anni: Sinead O’Connor, con un doppio cd, si cimenta in passaggi dell’Antico Testamento, proponendo i brani in due modi differenti (in chiave acustica in ‘Dublin Sessions’, elettrici in ‘London Sessions’).

E’ cambiata e molto l’impostazione con cui l’irlandese approccia vocalmente i propri pezzi, spesso sussurra e raramente si lancia in cambi di registro significativi, conferendo al platter un’atmosfera intimista. Echi folk e reggae (retaggio del disco di cover giamaicane di qualche anno fa), si mischiano in un’attitudine complessivamente pop ma abbastanza lontano da strategie e classifiche.
L’album necessita di qualche ascolto prima di entrare effettivamente in circolo, consiglieremmo di partire dal Cd2, dato che il primo, qualora non si fossero almeno ascoltati i brani che lo compongono, risulterebbe davvero soporifero ed eccessivamente noioso. Un ritorno atteso, non sconvolgente ma gradevole, che riporta sulle scene un’artista sicuramente controversa ma dotata di grande talento e di una voce inconfondibile.

I.P.

Condividi.