[Pop] The B-52 – Funplex (2008)

/5
  Pump – Hot Corner – Ultraviolet – Juliet of the Spirits – Funplex – Eyes Wide Open – Love in the Year 3000 – Deviant Ingredient – Too Much to Think About – Dancing Now – Keep This Party Going http://www.myspace.com/theb52shttp://www.astralwerks.com/ La new wave è passata da un pezzo, ma quando chi ne ha

 

Pump – Hot Corner – Ultraviolet – Juliet of the Spirits – Funplex – Eyes Wide Open – Love in the Year 3000 – Deviant Ingredient – Too Much to Think About – Dancing Now – Keep This Party Going

http://www.myspace.com/theb52s
http://www.astralwerks.com/

La new wave è passata da un pezzo, ma quando chi ne ha fatto parte decide di riprendere il microfono in mano per fare un nuovo cd è difficile che manchi il bersaglio. Anche perché queste sonorità oggigiorno (purtroppo) ce le sognamo nel carrozzone pop di Mtv e affini.
Ritorno quindi in grande stile per uno dei nomi più influenti nel pop festaiolo di sempre. I B-52 riprendono (o almeno ci provano) il sound che avevano lasciato oltre 15 anni fa, concentrandosi da allora su live e party affini.
L’inconfondibile carica di Hot Corner e la curatissima Juliet Of The Spirits sono gli highlight di una release che non ha momenti bui o noiosi.
L’album non aggiunge nulla alla loro carriera, ma è denso di quella classe che distingue i leaders dai (troppi) followers indie o pop che popolano la scena oggigiorno. Bentornati!

Ivana Pozzo

Condividi.