[Pop] Tiziano Ferro – Nessuno è solo (2006)

 /5
Tarantola d’Africa – Ti Scatterò Una Foto – Ed Ero Contentissimo – Stop! Dimentica – E Fuori E’ Buio – Salutandoti Affogo – E Raffaella E’ Mia – La Paura Che – Baciano Le Donne – Già Ti Guarda Alice – Mio Fratello www.tizianoferro.comwww.emimusic.it Tiziano Ferro mancava dalla scena musicale italiana dal 2003, anno d’uscita

Tarantola d’Africa – Ti Scatterò Una Foto – Ed Ero Contentissimo – Stop! Dimentica – E Fuori E’ Buio – Salutandoti Affogo – E Raffaella E’ Mia – La Paura Che – Baciano Le Donne – Già Ti Guarda Alice – Mio Fratello

www.tizianoferro.com
www.emimusic.it

Tiziano Ferro mancava dalla scena musicale italiana dal 2003, anno d’uscita di “111”. Dopo tre milioni e mezzo di copie vendute in tutto il mondo il cantante di Latina torna con “Nessuno è solo” il suo terzo album, scritto interamente da lui, in uscita in 44 Paesi. Il cd tratta temi ben cari a Ferro: l’amore e l’amicizia, il dolore, la fiducia, i rimpianti e la felicità.
Visto il singolo anticipatore “Stop! Dimentica”, hit scontata e preconfezionata ad arte (cfr. “Xdono” e “Xverso”), potremmo aspettarci un lotto di brani insipidi e pronti per l’uso. Invece l’ascoltatore, accompagnato dalla voce penetrante e potente dell’artista lungo tutte le tracce dell’album, rimane coinvolto dai testi immediati e profondi, spesso malinconici come “Ed Ero Contentissimo” e “Salutandoti Affogo”, in una serie di riflessioni intime, segnate da passaggi lenti e lontani dai precedenti approcci facili e banali. Dall’ascolto ne esce un Tiziano Ferro triste e nostalgico, ma consapevole che in ogni caso nessuno è solo se ha al suo fianco una persona che pensa a lui e ricambia il suo amore.
Solo due canzoni si discostano da questo filone di tranquilla nostalgia: “E Raffaella E’ Mia” dedicata a Raffaella Carrà, seguita da “Baciano Le Donne”, a cui partecipa Biagio Antonacci. L’album è da ascoltare fino alla fine perché la ghost track regala un Tiziano Ferro bambino che canta i suoi primi pezzi (attenzione al testo di “Occhi”…).
 
A.M.

Condividi.