[Pop] Speciale X-Factor: Cluster/Ilaria (2008)

/5
  [A Cappella] Cluster – Enjoy The Silence (Ep) (2008)http://www.sonybmg.ithttp://www.clustervocal.com/cluster.html Enjoy The Silence – Don’t You Worry ’bout A Thing – Il Pescatore – Let You Go – Droplets – Smooth Criminal. Sono stati una della grandi sorprese di X Factor, una delle scoperte più amate dal loro “maestro” Morgan, che li considerava tra le


 

[A Cappella] Cluster – Enjoy The Silence (Ep) (2008)

http://www.sonybmg.it

http://www.clustervocal.com/cluster.html

Enjoy The Silence – Don’t You Worry ’bout A Thing – Il Pescatore – Let You Go – Droplets – Smooth Criminal.

Sono stati una della grandi sorprese di X Factor, una delle scoperte più amate dal loro “maestro” Morgan, che li considerava tra le cose migliori del programma di Raidue.
Nato nel 2004 per volere di cinque studenti del Conservatorio Paganini, il gruppo si fa conoscere nei circuiti che forse contano meno, ma che sono fondamentali per farsi un nome. La loro è una miscela di vari generi, che vanno dal pop al jazz, il tutto unito dal caratteristico cantato a cappella. Questo EP arriva dopo la pubblicazione del primo album, “Cement”, che si era già fatto notare nei circuiti underground e presenta solo sei pezzi, ma di sicuro impatto.
Oltre a due inediti, “Enjoy The Silence” presenta anche delle cover, come la bella “Don’t You Worry ‘Bout The Thing”, riarrangiata magistralmente, la title track ovviamente dei Depeche Mode e la splendida “Il pescatore”, resa immortale dall’immenso Fabrizio De Andrè. In pratica i brani presentati anche durante le serate in tv. In aggiunta, una cover mai eseguita in studio, “Smooth Criminal”, celeberrimo pezzo di Michael Jackson che da diversi anni apre ogni concerto del gruppo. Cinque ragazzi di cui sentiremo parlare per un po’ di tempo…

Luca Garrò

[Pop] Ilaria – Suono Naturale (2008)

Suono Naturale – Il Contatto – Snow On The Sahara – Dopo Un Grande Amore – Oceano – Io Ce La Farò – Se Tu Mi Guardi Così – Ottobre – Favola – Stella Che Cadi – I Don’t Know – La Voce Della Luna

http://www.sonybmg.it

Non ha vinto e non è arrivata alla finalissima, ma Ilaria Porceddu è stata la prima artista di X Factor a veder pubblicato dalla Sony/Bmg il proprio album di debutto. Non una soddisfazione da poco per una ragazza che fin dalla tenera età si è impegnata a fondo per realizzare il proprio sogno.
Vincitrice dell’edizione 2004 di Castrocaro, Ilaria di gavetta ne ha fatta tanta prima di approdare alla nota trasmissione tv e “Suono Naturale” deve essere sì visto come l’inizio di qualcosa di importante, ma anche come la realizzazione di qualcosa voluto con immensa tenacia.

La sua splendida voce e la capacità di interpretare canzoni non proprie con grande maestria hanno fatto breccia nel pubblico, pur non portandola alla vittoria finale del format. I pezzi inediti sono ben nove, tra le quali la title track, già molto venduta su I – Tunes, e gli altri brani, come la celebre “Oceano” (anche questa scaricatissima e vero e proprio cavallo di battaglia dell’artista sarda) non fanno altro che sottolineare le sue capacità interpretative. Tra le altre cover, non potevano mancare quelle presentate ad X Factor: “Snow in the Sahara” di Anggun e “I Don’t Know” di Noa. Pare davvero che dopo molti format indirizzati a scoprire nuovi talenti canori, questa volta la qualità sia davvero ben differente…

Luca Garrò

Condividi.