[Pop/Leggera] Sugarfree – Argento (2008)

/5
  Fai bene così – Splendida – Variopinta – Scusa ma richiamo amore – Argento – Variabile – Non sapendo vivere – Promessa – Le parole – Zingara – Una donna per amico Sito ufficiale della bandEtichetta discografica Dopo anni di trepidante attesa, tornano con un nuovo album quegli Sugarfree che al loro debutto avevano

 

Fai bene così – Splendida – Variopinta – Scusa ma richiamo amore – Argento – Variabile – Non sapendo vivere – Promessa – Le parole – Zingara – Una donna per amico

Sito ufficiale della band
Etichetta discografica

Dopo anni di trepidante attesa, tornano con un nuovo album quegli Sugarfree che al loro debutto avevano creato molto aspettative e grandi critiche. Poche le vere novità dell’album, con una serie di canzoni che si limitano a ricalcare un po’ lo schema dell’album precedente: buon pop/rock che non farà fatica a scalare le classifiche, ma che poco aggiunge al sound del gruppo.
La scelta di “Splendida” come primo singolo rende bene l’idea di ciò che ci si appresta ad ascoltare e nel complesso le ballad ricoprono il ruolo principale nel disco.
Disco che, però, qualche sorpresa la regala. Penso per esempio ad “Una Donna Per Amico” del grande Lucio Battisti, con l’hammond e le chitarre in evidenza o la particolare “Variopinta”. Insomma, poca voglia di sperimentare (ma è anche logico al secondo album), ma anche qualche idea davvero azzeccata. Che gli Sugarfree possano diventare una delle band di punta del nostro panorama sembra palese, ma manca ancora qualcosa, forse un pizzico di voglia di rischiare in più.

Luca Garrò

Condividi.