[Punk Rock] Io E I Gomma Gommas – 50’s Morti 60’s Feriti (2008)

 /5
Nel blu dipinto di blu – In ginocchio da te – Balliamo senza scarpe – Ma che freddo fa – Il ragazzo col ciuffo – Il tuo bacio è come un rock – Lascia l'ultimo ballo per me – … – Una bambolina che fa no, no, no – Vengo anch'io. No, Tu no! –


Nel blu dipinto di blu – In ginocchio da te – Balliamo senza scarpe – Ma che freddo fa – Il ragazzo col ciuffo – Il tuo bacio è come un rock – Lascia l'ultimo ballo per me – … – Una bambolina che fa no, no, no – Vengo anch'io. No, Tu no! – Cuore matto – 24 mila baci – Dio è morto – Il ragazzo della via Gluck

http://www.gommagommas.it/
http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendID=47112044
http://www.myspace.com/mulodisuono

La storia musicale di una nazione incontra l'hc/punk rock. Questo è lo spunto da cui è partito anni orsono Fat Mike dei No Fx per creare i suoi Me First and the Gimme Gimme's. Il gruppo ha via via avuto fortuna anche lontano dai NoFx, girando parecchio a livello internazionale.
In Italia hanno seguito il dettame di quel simpatico cialtrone punk-rockers gli Io e I Gomma Gommas. Il loro secondo disco “50’s morti 60’s feriti” rivisita così i capitoli storici della musica del Belpaese in chiave punk-rock. Ecco "Volare” di Modugno, “Vengo anch’io no tu no” di Jannacci, e poi “24mila baci”, “Dio è morto” dei Nomadi, “Il ragazzo della via Gluck” di Celentano.

Senza parlare dello scopo e del risultato che può divertire o annoiare, ma in un Paese dove i karaoke e le cover band vanno fortissimo, e dove la maggior parte dei gruppi reinterpretano piattamente canzoni altrui (vedi il riutilizzo paro paro della stessa struttura, stessi accordi, ritmica rock, distorsione e via), quanto possiamo averne bisogno?

L.F.

Condividi.