[Rap] Fabri Fibra – Chi Vuole Essere Fabri Fibra

/5
  [Rap] Fabri Fibra – Chi Vuole Essere Fabri Fibra (2009) Chi Vuole Essere Fabri Fibra? – 10 Euro In Tasca – Speak English – Donna Famosa – Via Vai – In Quel Posto – Extra Large – In Testa – Alla Fine Di Tutto Questo – Incomprensioni http://www.fabrifibra.ithttp://www.universalmusic.it “Chi Vuole Essere Fabri Fibra?” è

 

[Rap] Fabri Fibra – Chi Vuole Essere Fabri Fibra (2009)

Chi Vuole Essere Fabri Fibra? – 10 Euro In Tasca – Speak English – Donna Famosa – Via Vai – In Quel Posto – Extra Large – In Testa – Alla Fine Di Tutto Questo – Incomprensioni

http://www.fabrifibra.it
http://www.universalmusic.it

“Chi Vuole Essere Fabri Fibra?” è l’ultima fatica del rapper di Senigallia, un cofanetto composto da cd con brani inediti e da un dvd documentario, che attraverso scene in studio di registrazione, di vita privata, backstage e live vuole provare a raccontare il progetto Fibra a 360 gradi.
Partiamo dal dvd e dall’idea di fare un documentario per presentare ai fans cosa significhi ‘entrare nella parte’. La domanda provocatoria che dà il titolo al lavoro e le risposte che lo stesso Fabrizio fornisce nel corso del filmato, fanno pensare a che cosa significhi per lui in realtà calarsi in Fabri Fibra (spesso stress e frustrazioni o ancora fantasmi da combattere), personaggio che tutti conoscono e alcuni venerano, senza rimanervi intrappolato. Originale e molto meno scontato di quanto era lecito attendersi, pollice su.

Come sottofondo del dvd ascoltiamo alcuni brani contenuti nel disco, album che non dispiace per alcune chicche come “Speak English”, “In Testa”, “Alla Fine Di Tutto Questo” e per i featuring che non deludono con rapper poco noti al grande pubblico. Ci sono però purtroppo anche delle scelte discutibili come le basi poco ispirate o le rime casuali, se non svogliate, per alcuni pezzi, e le frasi ripetute fino allo sfinimento che provocano l’impulso di premere skip in più di un passaggio.

Insomma, un lavoro interessante e imperdibile per i fans, globalmente sufficiente per tutti gli altri soprattutto grazie al gustoso extra.

Antonella Murrone

Condividi.