[Rap] Jay-Z – American Gangster (2007/8)

 /5
Intro – Pray – American Dreamin – Hello Brooklin 2.0 (feat. Lil Wayne) – No Hook – Roc Boys (And The Winner Is) – Sweet – I Know – Party Life – Ignorant Shit (feat. Beanie Sigel) – Say Hello – Succes (feat. Nas) – Fallin – Blue Magic – American Gangster www.jayz.comwww.rocafella.com Il nuovo

Intro – Pray – American Dreamin – Hello Brooklin 2.0 (feat. Lil Wayne) – No Hook – Roc Boys (And The Winner Is) – Sweet – I Know – Party Life – Ignorant Shit (feat. Beanie Sigel) – Say Hello – Succes (feat. Nas) – Fallin – Blue Magic – American Gangster

www.jayz.com
www.rocafella.com

Il nuovo lavoro di Jay-Z si rifà alla storia di Franck Lucas, spacciatore che dominò Harlem nel corso degli anni ’70, vicenda narrata anche nell’omonimo film con Denzel Washington e Russel Crowe.
Nasce così “American Gangster” un concept album che si ascolta tutto d’un fiato senza distrarsi un attimo: saranno le atmosfere molto anni settanta, come in “Roc Boys (And The Winner Is) o “No Hook”, sarà che ti senti troppo tamarro ad ascoltare questo disco mentre guidi con il finestrino abbassato e il gomito fuori, sarà il re dell’hip-hop che dà ancora una volta una buona prova di sé. Fatto sta che alla fine dell’ascolto il giudizio è più che positivo.

Questo album piace anche per le poche, ma teniamo a sottolineare, buone collaborazioni come in “Ignorant Shit” e “Succes”, che non vanno a sovrastare il rapper di Brooklyn, ma anzi si legano bene allo stile del disco.
Complimenti a Jay-Z che realizza così un notevole passo avanti rispetto al precedente “Kingdom Come”, risultando più maturo e completo di un anno fa.

A.M.

Condividi.