[Reggae] Sun Sooley – One Day Inna Babylon (2010)

/5
www.myspace.com/sunsooley Sun Sooley viene dall’Africa, dal Senegal, dove ha all’attivo una carriera come cantante hip-hop prima e come punto di riferimento del reggae con il suo gruppo Akiboulane dopo. Se laggiù è venerato come un nuovo Bob Marley, per via del suo status di simbolo della gioventù senegalese e del suo carisma, qui le qualità


www.myspace.com/sunsooley

Sun Sooley viene dall’Africa, dal Senegal, dove ha all’attivo una carriera come cantante hip-hop prima e come punto di riferimento del reggae con il suo gruppo Akiboulane dopo.
Se laggiù è venerato come un nuovo Bob Marley, per via del suo status di simbolo della gioventù senegalese e del suo carisma, qui le qualità che più saltano all’occhio sono prima di tutto una voce estremamente flessibile e malleabile, ad esempio, che non sfigura né nella violenza dei pezzi dancehall, né quando si cimenta con pezzi più lover’s rock, oltre ad una maturità indiscutibile nel costruire i pezzi a partire da ottime ritmiche e originali intuizioni melodiche.

Sun Sooley, come ogni buon cantante reggae, ci mette il cuore, molto cuore, in quello che scrive, ma come spesso succede a chi suona reggae si accontenta invece di osare.
Si siede sulle sue capacità, lasciando alla bellezza della voce il compito di ovviare alle mancanze dei testi, persi in un pan-africanismo ed in un pacifismo in debito troppo evidente con il Bob Marley di Exodus per essere interessanti, si siede su cinquant’anni di storia del reggae sperando che parlino per lui, che i fantasmi di Alton Ellis, Buju Banton e degli Wailers donino spessore ad un album tanto bello quanto già sentito.

Nonostante questo, “One Day Inna Babylon” rimane un album ben suonato, assolutamente orecchiabile ed affascinante nel suo essere lo specchio delle idee e delle influenze musicali di una generazione di giovani senegalesi, oltre che la risposta più black ad un genere per forza di cose Giamaica-centrico e spesso poco aperto alle influenze esterne ai Caraibi.

Francesca Stella Riva

Condividi.