[Brutal Death/Deathcore] Bring Me The Horizon – Count Your Blessings (2006/7)

 /5
Pray For Plagues – Tell Slater Not To Wash His Dick – For Stevies Eyes Only – A Lot Like Vegas – Black And Blue – Slow Dance – Liquor And Love Lost – ( I Used To Make Out With ) Medusa – Fifteen Fathoms, Counting – Off The Heezay http://www.myspace.com/bmthhttp://www.visiblenoise.com A dispetto di


Pray For Plagues – Tell Slater Not To Wash His Dick – For Stevies Eyes Only – A Lot Like Vegas – Black And Blue – Slow Dance – Liquor And Love Lost – ( I Used To Make Out With ) Medusa – Fifteen Fathoms, Counting – Off The Heezay

http://www.myspace.com/bmth
http://www.visiblenoise.com

A dispetto di alcune foto promozionali alquanto imbarazzanti, i quattro apparenti emo-kids depressi sono incazzatissimi e se la viaggiano suonando death metal, prendendo un po’ da quello amerregano un po’ da quello svedese dei primi nineties, con molta (a volte troppa) attenzione per i breakdown.
Insomma nessun segno di mainstream in questa mezz’ora abbondante di voci al limite dello screaming caotico da black metal e grugniti anche floridiani che spesso collaborano in un allegro connubio.
Considerando il fatto che “Count Your Blessings” è il debutto, sarà sicuramente interessante vedere in che direzione si muoveranno i ragazzi, dato che ci sono molte influenze differenti nei loro pezzi, oltre a troppi cambi di tempo, a volte messi lì a muzzo senza un effettivo beneficio per il pezzo stesso.
Buon inizio comunque, con tanto di perfetta produzione bombastica che farà la gioia delle nuove leve.

Condividi.