[Crossover] Dillinger Escape Plan – Ire Works (2007)

 /5
Fix Your Face – Lurch – Black Bubblegum – Sick On Sunday – When Acting As A Particle – Nong Eye Gong – When Acting As A Wave – 82588 – Milk Lizard – Party Smasher – Dead As History – Horse Hunter – Mouth Of Ghosts http://www.myspace.com/dillingerescapeplanhttp://www.relapse.com/ Basta, vi prego, basta! L’ho urlato almeno

Fix Your Face – Lurch – Black Bubblegum – Sick On Sunday – When Acting As A Particle – Nong Eye Gong – When Acting As A Wave – 82588 – Milk Lizard – Party Smasher – Dead As History – Horse Hunter – Mouth Of Ghosts

http://www.myspace.com/dillingerescapeplan
http://www.relapse.com/

Basta, vi prego, basta! L’ho urlato almeno quattro o cinque volte durante l’ascolto. ‘Ire Works’ è davvero brutto. Non basta? Non vi convincete? Ascoltare per credere, il disco prosegue sulla falsariga del precedente “Miss Machine”, ovvero il post-core iper-tecnico di Calculating Infinity (però totalmente spogliato delle già poco invadenti derive jazz) unito al Patton-sound. Ire Works è un disco confuso che fa del citazionismo (auto ma soprattutto altrui) il suo unico punto di forza. E dovremmo pagarla questa roba? Facciamo così, compratevi il catalogo dei Faith No More, dei Mr. Bungle e dei Fantomas e fatevi un favore, magari poi comprate pure Calculating Infinity se volete una bella mazzata di chaos controllato. Ma ‘Ire Works’ lasciatelo pure sugli scaffali a prender polvere.

S.D.N.

Condividi.