[Emocore] Dufresne – Lovers (2008)

 /5
The Great Position – Alibi Party – Caffeine – Il Grande Freddo – We Are Equally Damaged – O’Er – Life You Want – Weddell – Mina – Oltre La Pioggia – Human After All – Relationsheep http://www.myspace.com/dufresnehttp://www.universalmusic.it/ Secondo disco per il gruppo vicentino, che dà alle stampe un album che ha tutte le carte

The Great Position – Alibi Party – Caffeine – Il Grande Freddo – We Are Equally Damaged – O’Er – Life You Want – Weddell – Mina – Oltre La Pioggia – Human After All – Relationsheep

http://www.myspace.com/dufresne
http://www.universalmusic.it/

Secondo disco per il gruppo vicentino, che dà alle stampe un album che ha tutte le carte in regola per andare forte Oltreoceano, dato che le coordinate emo e –core sono ben rintracciabili in “Lovers”.
Sorprende la produzione pompata e pulitissima, che però non difetta certo in potenza, e la qualità mediamente buona di tutte le composizioni presenti nei 40 minuti circa di durata. Lo screamo è meno incisivo quando si trova ad affrontare testi in italiano, per il resto l’interpretazione di Dominik è buona e sufficientemente emotiva anche quando si va di clean vocals.
Il resto della band suona rodata e compatta, l’uso dell’elettronica non è preponderante ma piazzato dove serve. Non sconvolgerà il mondo della musica, ma “Lovers” è una delle pubblicazioni più interessanti di casa nostra in questo primo quadrimestre 2008.

P.N.

Condividi.