[Gothic Metal] Crematory – Pray (2008)

 /5
When Darkness Falls – Left The Ground – Alone – Pray – Sleeping Solution – Just Words  – Burning Bridges – Have You Ever – Remember – Say Goodbye http://www.crematory.de/http://www.massacre-records.com/ Dieci dischi da studio, mica cotica. I tedeschi Crematory sono arrivati a “Pray” dopo  aver proposto death, industrial e simili nei precedenti sforzi discografici. Ci 


When Darkness Falls – Left The Ground – Alone – Pray – Sleeping Solution – Just Words  – Burning Bridges – Have You Ever – Remember – Say Goodbye

http://www.crematory.de/
http://www.massacre-records.com/

Dieci dischi da studio, mica cotica. I tedeschi Crematory sono arrivati a “Pray” dopo  aver proposto death, industrial e simili nei precedenti sforzi discografici. Ci  mancavano loro a suonare gothic metal, fetta di mercato iper-inflazionata specialmente negli ultimi anni, con un classico (e noioso) connubio clean/growl vocals. Per lo meno qua non abbiamo in mezzo alle palle la voce femminile di turno tirata a lucido per le  foto promozionali.

La qualità delle composizioni è buona, specialmente considerando il fatto che i locali tazzauri che passano Rammstein e affini andranno a nozze con la opener “When Darkness  Falls” e la successiva “Left The Ground”. Il problema è che dopo questi due potenziali singoli, il resto suona troppo omogeneo, poco coinvolgente e già sentito. In sostanza i Crematory sanno il fatto loro e si posizionano parecchio in alto della media becera dei gruppi che stanno seguendo il trend metallico più in voga del momento, tuttavia senza strafare e limitandosi a giocare d’esperienza. Sufficiente.

P.N.

Condividi.