[Grind] Leng Tch’e – Marasmus (2007)

 /5
Lucid Denial – 1-800-Apathy – Tightrope Propaganda – Nonsense Status – Tainted Righteousness – Marasmus – Confluence Of Consumers – The White Noise – Obsession Defined – Abstained – The Sycophant – Social Disgust – The Divine Collapse – Submissive Manifesto – Pattern – Trauma And Scorge http://www.razorgrind.com/http://www.relapse.com/ Ritornano i belgi Leng Tch'e, con il


Lucid Denial – 1-800-Apathy – Tightrope Propaganda – Nonsense Status – Tainted Righteousness – Marasmus – Confluence Of Consumers – The White Noise – Obsession Defined – Abstained – The Sycophant – Social Disgust – The Divine Collapse – Submissive Manifesto – Pattern – Trauma And Scorge

http://www.razorgrind.com/
http://www.relapse.com/

Ritornano i belgi Leng Tch'e, con il successore di quel "The Process Of Elimination" che aveva fatto parecchio bene alla popolarità della band.
Il nuovo "Marasmus" cambia leggermente la connotazione del grind no-compromise della band, senza stravolgerne del tutto il dna, ma inserendo elementi più classici nel sound del gruppo.

Sono presenti i tradizionali assalti estremi, valga per tutti l'opener "Lucid Denial", seguiti però qua e là da episodi come "1-800-Apathy" che presentano tempi leggermente meno indemoniati e contaminazioni thrash/death statunitensi (è abbastanza evidente l'ispirazione Morbid Angel-iana).

In sostanza i ragazzi stanno probabilmente cercando la formula giusta per rendere il proprio prodotto appetibile da una fascia di pubblico più vasta, cosa che farà storcere il naso ai puristi ma che interesserà sicuramente in misura maggiore il popolo estremo.
La strada è tracciata, vedremo se con i prossimi lavori i Leng Tch'e continueranno quanto cominciato con questa release.

P.L.

Condividi.