Iron Maiden En Vivo Dvd

3/5
Il nuovo disco degli Iron Maiden “En Vivo” è la testimonianza live di una parte del “The Final Frontier” world tour tenutosi nel 2011 in posti lontani anni luce l’uno dall’altro. Solo grazie all’oramai famoso Ed Force One, la band è stata in grado di volare tra continenti nel ristrettissimo arco di un paio di

Il nuovo disco degli Iron MaidenEn Vivo” è la testimonianza live di una parte del “The Final Frontier” world tour tenutosi nel 2011 in posti lontani anni luce l’uno dall’altro. Solo grazie all’oramai famoso Ed Force One, la band è stata in grado di volare tra continenti nel ristrettissimo arco di un paio di mesi, per esibirsi di fronte a folle numerosissime ed entusiaste. Tutto nella norma, buona qualità video, frequente uso del multiangle interno ai brani, con lo schermo che si divide spesso per mostrarci l’azione dei vari membri della band, e una setlist con qualche gemmona classica che fa sempre piacere risentire.

Il documentario “Behind The Beast” lascia ampio spazio alla (gigantesca) crew che segue gli Iron Maiden a qualsiasi livello, dal management agli addetti allo stage, dal designer all’addetta al catering. I Maiden si vedono poco e parlano ancora meno, se escludiamo il breve spazio dedicato alle prove o a uno Steve Harris come al solito onnipresente anche quando si tratta delle tonalità di nero proiettate sui teloni dello stage. I più fanatici troveranno motivo d’interesse nell’ascoltare in sottofondo “Mother Russia“, “To Tame A Land” e “Strange World“, usate come soundtrack delle visite in Russia, Singapore e Indonesia. Un DVD non certo imprescindibile ma adatto ai collezionisti, che presenta gli Iron Maiden in forma invidiabile alle prese con la loro seconda (o terza?) giovinezza. A dirla tutta “En Vivo” è un aperitivino, noi aspettiamo il tour Maiden England

Paolo Sisa


YouTube

Condividi.