[Metal] Hellyeah – Hellyeah (2007)

 /5
Hellyeah – You Wouldn't Know – Matter of Time – Waging War – Alcohaulin' Ass – GodDamn – In the Mood – Star – Rotten to the Core – Thank You – Nausea – One Thing http://www.hellyeahband.com/http://www.epicrecords.com/ Questo è il classico disco che piace a tutti prima ancora che esca. Quando poi effettivamente viene pubblicato


Hellyeah – You Wouldn't Know – Matter of Time – Waging War – Alcohaulin' Ass – GodDamn – In the Mood – Star – Rotten to the Core – Thank You – Nausea – One Thing

http://www.hellyeahband.com/
http://www.epicrecords.com/

Questo è il classico disco che piace a tutti prima ancora che esca. Quando poi effettivamente viene pubblicato e ascoltato, si preferisce lasciarlo da parte, cercando di dimenticarlo prima possibile.
Sì perché questo platter fa schifo.
Un concentrato banale e poco impegnato di Mudvayne e Damageplan, con un po' di country qua e là. L'aggravante è che Vinnie Paul (se non sapete chi sia sparatevi e in fretta) e i due Mudvayne-iani Chad Gray e Greg Tribbett avrebbero dovuto pubblicare qualcosa di per lo meno decente, anziché una serie di pezzi insipidi e inutili.
Non sono tanto un problema i testi ridicoli, ma il fatto che prodotti simili non possono nemmeno essere giustificati come adatti ai party in cui l'alcol scorre a fiumi e l'erba si fuma a fiotti: questo è semplice cazzeggio, una serie di prove in studio fatte per occupare tempo e vedere quanti soldini possono essere messi da parte con le eventuali vendite del prodotto.
Salviamo comunque l'opener e "Waging War", che all'inizio riporta alla mente quel maledetto capolavoro di "Strength Beyond Strength" appartenente a tutt'altra epoca, giusto per dimostrare che con un attimo di impegno in più, si poteva fare molto di meglio.

Condividi.