[Metal Machine Music] Sunn O))) & Boris – Altar (2006)

 /5
Etna – N.L.T. –  The Sinking Belle (Blue Sheep) –  Akuma No Kuma – Fried Eagle Mind – Blood Swamp http://www.ideologic.org/index2.html http://www.southernlord.com/index2.php Diciamo che non questo non è esattamente un disco fatto per essere ascoltato. Ma d’altronde se si mettono insieme uno dei nomi più ‘paurosi’ della musica drone americana e un gruppo noise giapponese

Etna – N.L.T. –  The Sinking Belle (Blue Sheep) –  Akuma No Kuma – Fried Eagle Mind – Blood Swamp

http://www.ideologic.org/index2.html
http://www.southernlord.com/index2.php

Diciamo che non questo non è esattamente un disco fatto per essere ascoltato. Ma d’altronde se si mettono insieme uno dei nomi più ‘paurosi’ della musica drone americana e un gruppo noise giapponese nessuno può certo aspettarsi che il risultato sia qualcosa di orecchiabile.
L’impatto è davvero paralizzante con “Etna”, minuti e minuti di chitarra distorta, lenta e implacabile, con ogni tanto qualche sfuriata di batteria. La lava più che essere evocata dalla musica in sè viene invocata come liberazione!
Le cose migliorano di poco con “N.L.T.”, dove alle sfuriate si sostituisce un tappeto di piatti, mentre “The Sinking Belle” concede una tregua quasi post-rock, son rarefatti accordi acustici, tastiere e percussioni a fare da sottofondo a una angelica voce femminile. Il disco prosegue con tappeti più distorti ma meno disturbanti fino alla fine, con qualche guizzo elettronico e un titolo notevole come “Fried Eagle Mind”, che ben riflette il contenuto del brano.
Insomma, solo per amanti della sperimentazione più dilatata e desertica, astenersi romanticoni e perditempo.

S.R.

Condividi.