[Metalcore] Caliban – The Awakening (2007)

 /5
I Will Never Let You Down – Let Go – Another Cold Day – My Time Has Come – Life Is Too Short – Give Me A Reason – Stop Running – The Awakening – I Believe… – Rise And Fight – Nowhere To Run, No Place To Hide – I´ll Show No Fear http://www.calibanmetal.com/http://www.roadrunnerrecords.it


I Will Never Let You Down – Let Go – Another Cold Day – My Time Has Come – Life Is Too Short – Give Me A Reason – Stop Running – The Awakening – I Believe… – Rise And Fight – Nowhere To Run, No Place To Hide – I´ll Show No Fear

http://www.calibanmetal.com/
http://www.roadrunnerrecords.it

A un anno di distanza dal precedente disco, riecco puntualissimi i Caliban guidati dall’ugola di Andy Dörner. Se “The Undying Darkness” aveva ottenuto un buon successo, pur essendo tacciato di eccessiva fruibilità dai fans più oltranzisti (troppe clean vocals, mancanza di aggressività, produzione troppo leggera…), il qui presente “The Awakening” rappresenta un leggero passo indietro nel sound rispetto all’album del 2006. Intendiamoci, troverete tutte le caratteristiche del metalcore classico, senza troppe variazioni sul tema. La sensazione generale che rimane al termine dell’ascolto però è di un lavoro parecchio incazzato e positivamente heavy, in cui la concessione alla melodia è presente ma in modo minore rispetto appunto alla release di cui sopra. In buona sostanza poco di nuovo sotto il fronte della band tedesca, un cd che farà contenti gli aficionados di una corrente metal che ha vissuto tempi migliori, e che può rappresentare un motivo d’interesse per ascoltare gli stessi riffs di Goteborg anni novanta con qualche breakdown qua e là.

Condividi.