[Metalcore] Maroon – The Cold Heart Of The Sun (2007)

 /5
[Reach] The Sun – Only The Sleeper Left The World – Steelbath Your Heart – My Funeral Song – Black Halo! – The Cold Heart Of The Sun – For Those Unseen – As Truth Becomes Vain – The Iron Council – Fear The Most Them Who Protect – Some Goodbyes Are Farewells http://www.maroonhate.com/http://www.centurymedia.com/ E


[Reach] The Sun – Only The Sleeper Left The World – Steelbath Your Heart – My Funeral Song – Black Halo! – The Cold Heart Of The Sun – For Those Unseen – As Truth Becomes Vain – The Iron Council – Fear The Most Them Who Protect – Some Goodbyes Are Farewells

http://www.maroonhate.com/
http://www.centurymedia.com/

E ci provano anche loro a trovare un posticino sull’affollato, eccessivo, puzzolente oramai (quando I trend vanno a morire l’odore dei cadaveri si sente d’altra parte) carrozzone del metalcore. Se crediamo che i Maroon possano salvarci dagli alieni non abbiamo capito una sega. Se invece pensiamo che i ragazzi siano nella media tra quelli che prendono i Dark Tranquillity e li ‘estremizzano’ un pochino (ma nemmeno troppo), abbiamo fatto centro. Il disco è godibile, parte fortissimo e ha qualche soluzione melodica che colpisce, ma nel suo complesso è, come già detto, troppo standardizzato per fare colpo sull’ascoltatore più smaliziato.

P.N.

Condividi.