[Nu Metal/Crossover] Mushroomhead – Beautiful Stories For Ugly Children (2010)

/5
http://www.myspace.com/mushroomheadhttp://www.megaforcerecords.com/ Sono arrivati al settimo disco i ragazzi di Cleveland, per molti nient’altro che i ‘cloni’ degli Slipknot, peccato che i Mushroomhead abbiano ‘quel’ tipo di look da ben prima che Taylor e compagni esplodessero con pieno merito sulle scene. Ci sono cose diverse rispetto al passato ma non ancora la chiara scelta di abbandonare

http://www.myspace.com/mushroomhead
http://www.megaforcerecords.com/

Sono arrivati al settimo disco i ragazzi di Cleveland, per molti nient’altro che i ‘cloni’ degli Slipknot, peccato che i Mushroomhead abbiano ‘quel’ tipo di look da ben prima che Taylor e compagni esplodessero con pieno merito sulle scene. Ci sono cose diverse rispetto al passato ma non ancora la chiara scelta di abbandonare sonorità ‘nu’ oramai ben superate, per puntare tutto sull’alternative esplicito di “I’ll Be Here”. La produzione fa abbastanza schifo, così come il singolo apripista “Come On”, veramente poco identificativo di quanto contenuto in Beautiful Stories. Poco credibili le sfuriate in growl di “Burn The Bridge”, pezzo altrimenti molto godibile specialmente nelle parti clean. Il bivio è oramai arrivato, il coraggio ai Mushroomhead non è mai mancato, e per essere credibili si devono dimenticare del tutto i tempi di “XX” (che non torneranno più) per puntare decisi su altre sonorità già integrate nel proprio sound. Disco trascurabile tranne pochi spunti, peccato.

Piero Lisergi

Condividi.