[Swedish Thrash/Death] Slowmotion Apocalypse – Obsidian (2007)

 /5
More Horror Is To Come – Daydream Addiction – Fuel For My Hatred – Back From The Grave – Portrait Of A Lie – The Blessing – This Is For The Sake Of Hedonism – Burial – The Way You Want To Die – Be Quick Or Be Dead (Iron Maiden cover) http://www.slowmotionapocalypse.com/http://www.scarletrecords.it/ Sì lo

More Horror Is To Come – Daydream Addiction – Fuel For My Hatred – Back From The Grave – Portrait Of A Lie – The Blessing – This Is For The Sake Of Hedonism – Burial – The Way You Want To Die – Be Quick Or Be Dead (Iron Maiden cover)

http://www.slowmotionapocalypse.com/
http://www.scarletrecords.it/

Sì lo so che sono italiani, ma il genere migliore per descrivere la proposta dei nostri ragazzi è proprio quello. Ci sono echi di At The Gates ovunque, ai puristi e ai nostalgici piacerà, gli altri magari qualche sbadiglio lo sprecheranno.
Non fraintendeteci, c’è buona musica in questo cd, non originale, ma proposta con tantissima rabbia e perizia esecutiva, la band sa cosa sta suonando e la mezz’oretta passa che è un piacere. Il problema è che dopo un ascolto difficilmente rifaremo un giro su “Obsidian”. La seconda prova degli Slowmotion Apocalypse è valida, ma dev’essere considerata quella del definitivo assestamento, alla ricerca di un sound e di una proposta che deve forzatamente diventare più personale e meno scontata, altrimenti si rischierà di fare la fine di un Hatesphere qualsiasi, restando confinati in un genere che oramai ha poco da dire.
La potenzialità c’è, ora bisogna prendersi qualche rischio.

Condividi.