[Thrash Metal] Extrema – Pound For Pound (2009)

/5
  Everlasting – Anymore – Selfishness – Fall Down – Frowning And Haggard – The Bad Itself – You Make Me Sick – For The Sake Of Our Children – Fat Liars – Deuce – From The 80’s – My Misery – F.Y.W.http://www.extremateam.com/http://www.scarletrecords.it/ E’ vero che gli Extrema non hanno inventato nulla, è altrettanto vero

 

Everlasting – Anymore – Selfishness – Fall Down – Frowning And Haggard – The Bad Itself – You Make Me Sick – For The Sake Of Our Children – Fat Liars – Deuce – From The 80’s – My Misery – F.Y.W.

http://www.extremateam.com/

http://www.scarletrecords.it/

E’ vero che gli Extrema non hanno inventato nulla, è altrettanto vero che il loro sound è sempre stato improntato al thrash/groove metal americano e alla divinazione dei Pantera, è invece meno scontato che nel 2009 siano ancora in grado di incidere un disco onesto e genuino, quadrato e convincente. “Pound For Pound” è tutto qui, un album godibile dall’inizio alla fine, legato a un’aggressività di base ben espressa dai primi cinque pezzi, intro incluso con tanto di armonizzazioni in pieno Bay Area style, che presenta però qua e là apprezzabili variazioni stilistiche.
L’attitudine rock di fondo e anche qualche escursione funkettara che riporta a Tension At The Seams fanno parte di un cd che si pone ai vertici delle release targate Extrema, grazie a una produzione impeccabile e a una maturità artistica che è stata raggiunta attraverso tribolazioni, controversie e problemi di ogni sorta superati durante la carriera dei Nostri.
Ognuno probabilmente si terrà la propria opinione riguardo a questi ragazzi, che continueranno imperterriti sulla loro strada, superiori a qualsivoglia polemica, fieri del proprio trademark e altrettanto consapevoli di aver dato molto alla scena italiana in ambito heavy. Rispetto.

Piero Lisergi

Condividi.