[Thrash Metal] Heathen – The Evolution Of Chaos (2010)

/5
http://www.myspace.com/heathenmetalhttp://www.mascotrecords.com Gli Heathen hanno coraggio. Ci vuole questa dote per uscire con un disco così poco diretto e immediato nel 2010. Considerando però che siamo di fronte a una band che nella propria carriera non ha mai affrettato i tempi o fatto nulla per essere più fruibile o scontata, questa è per forza una nota



http://www.myspace.com/heathenmetal
http://www.mascotrecords.com

Gli Heathen hanno coraggio. Ci vuole questa dote per uscire con un disco così poco diretto e immediato nel 2010. Considerando però che siamo di fronte a una band che nella propria carriera non ha mai affrettato i tempi o fatto nulla per essere più fruibile o scontata, questa è per forza una nota positiva. “The Evolution Of Chaos” è onesto, costruito con intelligenza, che punta al cuore di chi seguiva la scena thrash underground a fine anni ottanta. Due lavori pubblicati molti anni fa e un disco di ‘recupero’ di alcuni pezzi storici nel 2004, queste le sole testimonianze di un gruppo misterioso e allo stesso tempo estremamente preparato.

Non raccoglieranno certo adesso allori e successi internazionali, ma gli Heathen sono riusciti col nuovo cd a toccare nel profondo il proprio pubblico. Brani lunghi, dilatati e ricchi di sorprese, peccato solo per una produzione non molto adatta a un lavoro thrash tecnico, che esalta poco l’impatto e l’aggressività dei brani più veloci.
Album di nicchia ma di alta qualità, destinato ad arricchire i padiglioni auricolari di chi ha già apprezzato il clamoroso nuovo Overkill. Bentornati!

Paolo Sisa

Condividi.