[Thrash Metal] Urto – Upside Down (2009)

/5
  The Dilemma Remains – Remote Control Seizure – Free Will State Of Health – Mind-Forged Manacles – The Second Coming – The World Upside Down – Requiem For Brainworkhttp://www.myspace.com/urtobandhttp://www.punishment18records.com Più di una volta mi sono venuti in mente i Dark Angel, con le loro strutture intricate e i loro cambi di riff continui e

 

The Dilemma Remains – Remote Control Seizure – Free Will State Of Health – Mind-Forged Manacles – The Second Coming – The World Upside Down – Requiem For Brainwork

http://www.myspace.com/urtoband

http://www.punishment18records.com

Più di una volta mi sono venuti in mente i Dark Angel, con le loro strutture intricate e i loro cambi di riff continui e imprevedibili. Gli Urto sono una bellissima realtà italiana, che suona thrash metal tecnico e cervellotico come si usava fare sul finire degli anni ottanta e nei primi novanta. Ci vuole un gran coraggio a proporre musica simile nel 2009, ma ci vuole ancora più fegato a confrontarsi con un genere oramai passato di moda senza cedere alla tentazione del metalcore o di qualche divagazione nel growl. Gli Urto riescono a essere attuali pur suonando roba datata, tenendo alla distanza degli ascolti e pestando come ossessi risultando credibili in tutto e per tutto.
Una band per pochi e proposta dall’indipendente Punishment Records con orgoglio e nostalgia, ma che se avrete la pazienza di scoprire vi riporterà indietro nel tempo. Grandissimi.

Paolo Sisa

Condividi.