[Alternative Rock] Blooming Day – Blooming Day (2009)

/5
Car wash – Video girl – Darling – Rust never sleeps – Fatal – Cosmopolite – Leaders without followers http://www.myspace.com/bloomingday Tutto parte da Seattle, è dalla scena grunge degli anni ’90 che nascono i Blooming Day e proprio da quelle atmosfere a tinte scure trae origine il loro sound. Ma non c’è solo il grunge



Car wash – Video girl – Darling – Rust never sleeps – Fatal – Cosmopolite – Leaders without followers

http://www.myspace.com/bloomingday

Tutto parte da Seattle, è dalla scena grunge degli anni ’90 che nascono i Blooming Day e proprio da quelle atmosfere a tinte scure trae origine il loro sound. Ma non c’è solo il grunge nel loro dna, c’è un certo gusto per il rock ‘n roll e l’attuale scena alternative inglese, mentre dal punto di vista vocale aleggia un po’ lo spettro di Brian Molko dei Placebo.

Proprio in questo contesto i brani mai troppo lineari prendono forma, si articolano, rallentano e si dilatano, ottimo il lavoro della sezione ritmica, precisa e compatta, a sostegno delle chitarre. Il lavoro è interessante e merita più di un ascolto, con quella “Car wash” pronta per essere un potenziale singolo. Certo la strada è lunga e il lavoro da fare è ancora molto, ma se riusciranno a liberarsi di qualche mito di troppo avranno fatto buona parte del lavoro.

Livio Novara

Condividi.