[Alternative Rock] Rodolfo Montuoro – Lola (2009)

/5
www.myspace.com/rodolfomontuoro Rodolfo Montuoro continua a sfornare Ep, come va di moda di questi tempi, per sondare il pubblico e fargli venire quella fame nervosa che sfocerà poi nell’acquisto di “Nacht”, album previsto per il 2010. “Nacht” parlerà della notte, dell’incanto della notte, come il precedente “Orfeo”, e come l’appena uscito “Lola”: quattro canzoni  fatte di


www.myspace.com/rodolfomontuoro

Rodolfo Montuoro continua a sfornare Ep, come va di moda di questi tempi, per sondare il pubblico e fargli venire quella fame nervosa che sfocerà poi nell’acquisto di “Nacht”, album previsto per il 2010. “Nacht” parlerà della notte, dell’incanto della notte, come il precedente “Orfeo”, e come l’appena uscito “Lola”: quattro canzoni  fatte di atmosfere oniriche e inquietanti che pescano tanto da King Crimson e Porcupine Tree quanto dai CSI e dall’elettronica declamata di Battiato.

Non riesce a convincere del tutto, però, la scrittura di Montuoro, troppo indulgente in metafore e descrizioni per lasciare il segno, troppo soffusa, musicalmente, per essere incisiva. Un tentativo di chiarezza in più e qualche declamazione da musical in stile Broadway in meno avrebbero fatto la differenza. Brutta “Per Incantamento”, una caduta di stile egoica, inutile quanto banale.

Francesca Stella Riva

 

Condividi.