[Blues Rock] ZZ Top – Live From Texas (DVD) (2008)

/5
  Got Me Under Pressure – Waitin’ For The Bus – Jesus Just Left Chicago – I’m Bad, I’m Nationwide – Pin Cushion – Cheap Sunglasses – Pearl Necklace – Heard It On The X – Just Got Paid – Rough Boy – Blue Jean Blues – Gimme All Your Lovin’ – Sharp Dressed Man

 

Got Me Under Pressure – Waitin’ For The Bus – Jesus Just Left Chicago – I’m Bad, I’m Nationwide – Pin Cushion – Cheap Sunglasses – Pearl Necklace – Heard It On The X – Just Got Paid – Rough Boy – Blue Jean Blues – Gimme All Your Lovin’ – Sharp Dressed Man – Legs – Tube Snake Boogie – La Grange – Tush

http://www.zztop.com
http://www.eaglerockent.com/

40 anni di carriera e non sentirli. Occhiali da sole perennemente sul naso, cappelli da cowboy, le barbe. Sempre loro tre: il reverendo chitarrista Billy Gibson e la sezione ritmica col bassista Dusty Hill e il batterista Frank Beard. Dopo quasi 4 decadi di attività arriva il primo dvd live della band, registrato in un anfiteatro a casa loro, nel Texas. Per essere una band storica al suo primo dvd, il pacchetto è un po’ povero: bisogna accontentarsi infatti di un prodotto di fascia bassa…e non che sia proprio un male, visto il prezzo. Confezione standard, qualche piccolo simpatico extra (come i nostri che giocano a poker raccontando la loro storia), video 16:9, audio disponibile in stereo, dolby e DTS, meno di un’ora e mezza di concerto.

Il contenuto però è decisamente più valido. La scaletta copre un po’ tutto il repertorio della band: classici blues come ‘Jesus Just Left Chicago’ e ‘Blue Jean Blues’, pezzi datati come la graffiante ‘Just Got Paid’ (quanto è bello quando attacca col bottleneck) e più recenti come ‘Pin Cushion’, obbligatoria la parte dedicata al disco Eliminator (1983) (uno dei dischi più uplifting di sempre e apice commerciale della band) con ‘Gimme All Your Lovin’, ‘Sharp Dressed Man’ e ‘Legs’ e infine chiusura con ‘La Grange’ (probabilmente il loro pezzo più noto) e ‘Tush’. La qualità video è buona anche se la regia è piuttosto standard e non valorizza certo la già scarna scenografia. I nostri appaiono comunque in tutta la loro gloria cowboy-tamarra: non mancano le mosse sincronizzate, le chitarre pelose, la batteria enorme etc etc…
Un pezzo da avere nella propria collezione di video, anche se forse si poteva fare qualcosa di più. Insostituibile per chi si vuole proiettare con una bella birra ghiacciata nel mid-west degli Stati Uniti.

Marco Brambilla

Condividi.