[Folk] Laura Marling – Alas I Cannot Swim (2008)

 /5
Ghosts – Old Stone – Tap At My Window – Failure – You're No God – Cross Your Fingers – (Interlude) Crawled Out Of The Sea – My Manic And I – Night Terror – The Captain And The Hourglass – Shine – Your Only Doll (Dora) www.lauramarling.comwww.myspace.com/lauramarlingwww.emimusic.it Davvero una bella sorpresa questa giovane cantautrice


Ghosts – Old Stone – Tap At My Window – Failure – You're No God – Cross Your Fingers – (Interlude) Crawled Out Of The Sea – My Manic And I – Night Terror – The Captain And The Hourglass – Shine – Your Only Doll (Dora)

www.lauramarling.com
www.myspace.com/lauramarling
www.emimusic.it

Davvero una bella sorpresa questa giovane cantautrice folk che nelle ultime settimane ha entusiasmato la stampa inglese ed americana e che a soli diciassette anni è al debutto per una major, ma della quale sicuramente sentiremo parlare per diverso tempo. Niente a che vedere con pop da classifica o scollature da film di Pierino, qui si parla solamente di musica e pure di un certo spessore. Dal NME a Q, da Dazed&Confused a The Sun e Daily Telegraph e addirittura il NY Times, tutti hanno elogiato questo primo album di Laura Marling, accostandola a nomi eccellenti quali PJ Harvey, Joni Mitchell e Kate Bush. Lei ringrazia e dice di ammirare moltissimo Ryan Adams, anche se solo il tempo ci dirà quanto tali paragoni siano attendibili.

Di certo il talento è cristallino e questo album, che segue l’acclamato secondo EP “My Manic & I”, farà la gioia degli amanti del folk. Canzoni come il primo sofferto ed intenso singolo “Ghosts”, il country di “Captain and The Hour Glass” o la title track stessa non lasciano comunque dubbi sulle capacità di un’artista che non vediamo l’ora di poter ammirare dal vivo.

L.G.

Condividi.