[Hard Rock] Dokken – Lightning Strikes Again (2008)

 /5
Standing on The Outside – Give Me A Reason – Heart To Stone – Disease – How I Miss Your Smile – Oasis – Point Of No Return – I Remember – Judgement Day – It Means – Release Me – This Fire http://www.dokken.net/http://www.frontiers.it/ Pare che a molti sia piaciuto il ritorno dei Dokken.A me


Standing on The Outside – Give Me A Reason – Heart To Stone – Disease – How I Miss Your Smile – Oasis – Point Of No Return – I Remember – Judgement Day – It Means – Release Me – This Fire

http://www.dokken.net/
http://www.frontiers.it/

Pare che a molti sia piaciuto il ritorno dei Dokken.
A me no.
Don non ha più la voce di una volta, ma questo ci sta anche; ciò che mi ha lasciato parecchio perplesso è stata la totale mancanza del minimo impatto, della minima aggressività dei pezzi, della totale assenza d’ispirazione che permea questo “Lightning Strikes Again”. Mancanze che imputo sì a una produzione troppo soft, sì a un semplice segno dei tempi, ma soprattutto all’assenza degli storici Lynch e Pilson (tuttavia si vocifera di una prossima reunion con line-up di un tempo), colonne portanti della band anni addietro. Insomma si parlava di class metal una volta, ma in questo caso la classe è stata quella di mettere in piedi un lavoro ricco di mestiere e di pezzi già sentiti più volte, e fare in modo di farli passare come freschi, nuovi e carichi.

Sui lenti stenderei un velo pietoso, banali e per nulla coinvolgenti. Salvando opener e “Give Me A Reason”, mi vedo purtroppo costretto a consigliare l’acquisto del cd in questione solo a irrecuperabili seguaci del verbo di “Under Lock And Key”.

P.N.

Condividi.