[Hard Rock] Gotthard – Domino Effect (2007)

 /5
Master Of Illusion – Gone Too Far – Domino Effect – Falling – The Call – The Oscar Goes To You – The Cruiser (Judgement Day) – Heal Me – Letter To A Friend – Tomorrow´s Just Begun – Come Alive – Bad To The Bone – Now – Where Is The Love When It´s


Master Of Illusion – Gone Too Far – Domino Effect – Falling – The Call – The Oscar Goes To You – The Cruiser (Judgement Day) – Heal Me – Letter To A Friend – Tomorrow´s Just Begun – Come Alive – Bad To The Bone – Now – Where Is The Love When It´s Gone

http://www.gotthard.com/
http://www.nuclearblast.de/

Nuovo album per la band svizzera dei Gotthard. In “Domino Effect” Leo Leoni e compagni cercano di riproporre la formula magica di “Lipservice”, che ha permesso alla band di consacrarsi a titolo definitivo giusto un paio d’anni fa. Ce l’hanno fatta? No. Però il disco è bellino lo stesso. Fare il verso ai Bon Jovi ha finalmente pagato dopo anni di gavetta, ora è il momento di raccogliere il meritato successo senza necessariamente dover rilasciare dischi epocali a ogni uscita.

Oramai i Nostri hanno imparato bene la lezione, sanno perfettamente come bilanciare momenti hard spediti e grintosi con rallentamenti studiati e ballad ruffiane. Infatti nelle 14 (!) tracce del cd difficilmente avrete occasione di sbadigliare. Forse è stato azzardato piazzare “Falling” e “The Call” di seguito, ma dopo lo strepitoso inizio delle prime tre tracce, ci può anche stare di tirare il fiato. L’afflato è più hard rispetto al predecessore, i refrain sono come sempre piacevolissimi e la capacità di creare momenti emozionanti quando i tempi calano rimane un trademark del combo crociato. Manca forse un po’ di freschezza compositiva e quel quid in più che fece potenziali hit-single molti pezzi di “Lipservice”. Particolari comunque relativi e trascurabili di fronte a una solida release. Gradita conferma.

Condividi.