[Hard Rock] Hinder – Take It To The Limit

/5
  [Hard Rock] Hinder – Take It To The Limit (2008) Use Me – Loaded and Alone – Last Kiss Goodbye – Up All Night – Without You – Take It to the Limit – The Best is Yet to Come – Heaven Sent – Thing for You – Lost in the Sun – Far

 

[Hard Rock] Hinder – Take It To The Limit (2008)

Use Me – Loaded and Alone – Last Kiss Goodbye – Up All Night – Without You – Take It to the Limit – The Best is Yet to Come – Heaven Sent – Thing for You – Lost in the Sun – Far from Home

http://www.myspace.com/hindermusic
http://www.universalrepublic.com/

Tra le nuove leve più interessanti uscite dal rinnovato interesse americano nell’hard stradaiolo, gli Hinder tornano a colpire a buona distanza temporale dal fortunato Extreme Behaviour. Ed è un altro centro, un album divertente e coinvolgente dall’inizio alla fine.
L’apertura di “Use Me” è probabilmente uno dei pezzi più fighi dell’anno, tirato, pestato, allegro e con un groove allucinante. Da qui in poi l’equilibrio tra bordate, cori da arena e lentoni prevedibili ma ben scritti è garantito, così come efficace è la collaborazione con Mick Mars nella titletrack.
Qualcuno sta portando paragoni pesanti Oltreoceano, citando nientemeno che i Motley Crue come paragone per descrivere la parabola degli Hinder: noi preferiamo rimanere coi piedi per terra, consigliandovi di dare un ascolto a questo buonissimo disco, preparato e confezionato con attenzione, e che è sicuramente uno dei migliori hard rock album dell’anno.

Condividi.