[Hard Rock/Pop] AaVv – Raw 15th Anniversary The Music (2007)

 /5
John Cena “The Time Is Now” – Stone Cold Steve Austin “I Won’t Do What You Tell Me” – The Rock “If You Smell” – Triple H “The Game” – Shawn Michaels “Sexy Boy” – Undertaker “Rest In Peace” – Mr. McMahon “No Chance In Hell” – Batista “I Walk Alone” – Evolution “Line In

John Cena “The Time Is Now” – Stone Cold Steve Austin “I Won’t Do What You Tell Me” – The Rock “If You Smell” – Triple H “The Game” – Shawn Michaels “Sexy Boy” – Undertaker “Rest In Peace” – Mr. McMahon “No Chance In Hell” – Batista “I Walk Alone” – Evolution “Line In The Sand” – Chris Jericho “Break The Walls Down” – Mick Foley “Wreck” – Trish Stratus “Time To Rock & Roll” – Rey Mysterio  “(619)” – Kane “Slow Chemical” – D-Generation X “Are You Ready” – Melina “Paparazzi” – Mr. Kennedy “Turn Up The Trouble”

www.wwe.com
www.sonybmg.it

Dedico questa rapida rece al mio socio Lorenzo Lucon, uno dei due patron di WrestlingMania, blog della madonna nonchè aggiornatissimo su tutto ciò che riguarda il colorito mondo dei lottatori della World Wrestling Entertainment.
Se siete tra quelli che credono che questo sport/spettacolo sia dannoso per i vostri pargoli o in generale per i bambini avete due scelte: o darvi fuoco, oppure continuare a crederlo, preferendo sorbirvi programmi indegni quali reality show, de filippi, amici e porcheria cantante, che sicuramente avranno effetti ben più benefici di una 6-1-9 di Rey Mysterio o dello Sledgehammer che Triple H dovrebbe schiantarvi in testa per farvi riprendere dal vostro bigottismo acritico.

Dopo questa pippa interminabile, passiamo al dischetto in sé, che racchiude molte themes d’ingresso di alcuni tra i lottatori (in attività e in pensione) più famosi della già citata federazione. Il lavoro esce vicino al quindicesimo anniversario di Raw, uno degli show settimanali maggiormente seguiti dai tantissimi appassionati. I vari brani spaziano dall’heavy dei Motorhead al rap dell’amato/odiato John Cena, passando per una grande maggioranza di momenti rock con pochissime concessioni al pop. La qualità è buona, ovviamente molti di questi raggiungono il massimo dell’espressività se accompagnati dal video d’ingresso della star in questione.
Da sottolineare che, essendo questo un prodotto dedicato a Monday Night Raw (show nato nei primi anni novanta), mancano le theme dei lottatori degli anni ottanta (Hulk Hogan, Ultimate Warrior, Bret Hart e soci), che possono essere trovate in altre raccolte d’epoca ma che vorremmo presto vedere riaggiornate e remixate quanto prima in un prodotto simile. La nostalgia si sa, è dura a morire.

Condividi.