[Indie] Eels – Meet The Eels – Essential (2008)

/5
  [Indie] Eels – Meet The Eels – Essential… Eels 1996-2006, Vol. 1 (2008) [CD] Novocaine For The Soul – Susan’s House – My Beloved Monster – Your Lucky Day In Hell – 3 Speed – Last Stop: This Town – Climbing To The Moon (Jon Brion Remix) – Flyswatter – I Like Birds –

 

[Indie] Eels – Meet The Eels – Essential… Eels 1996-2006, Vol. 1 (2008)

[CD] Novocaine For The Soul – Susan’s House – My Beloved Monster – Your Lucky Day In Hell – 3 Speed – Last Stop: This Town – Climbing To The Moon (Jon Brion Remix) – Flyswatter – I Like Birds – Mr- E’s Beautiful Blues – It’s A Motherfucker – Souljacker Part 1 – That’s Not Really Funny – Fresh Feeling – Get Ur Freak On – Saturday Morning – Love Of The Loveless – Dirty Girl (Live At Town Hall) – I Need Some Sleep – Hey Man (Now You’re Really Living) – I’m Going To Stop Pretending That I Didn’t Break Your Heart – Trouble With Dreams – Railroad Man – Losing Streak [DVD] Novocaine For The Soul – Susan’s House – Rags To Rags – Your Lucky Day In Hell – Last Stop: This Town – Cancer For The Cure – Flyswatter – Souljacker part I – Saturday Morning – Hey Man (Now You’re Really Living) – Trouble With Dreams – Dirty Girl (Live at Town Hall)

http://www.eelstheband.com
http://www.vagrant.com/myspace/vagrant/splash/vagrantindex.html

Esaustiva uscita che in un CD più un DVD presenta tutti i singoli della carriera degli Eels. Ancora più esaustiva se accompagnata da ‘Useless Trinkets’, una raccolta di rarità e B-sides costituita da 2 CD per oltre 50 canzoni, più un DVD live.

Ma anche solo limitandoci a questa raccolta di singoli di carne al fuoco ne troviamo tanta; certo si tratta pur sempre di un best of di un gruppo minore con sei album all’attivo, per cui è abbastanza difficile trovare un pubblico a cui possa interessare, dato che lo zoccolo duro di fan avrà già gli album. Comunque almeno il CD lo hanno riempito al massimo con il pop spesso minimale e sempre abbastanza obliquo che la band di Mr. E ha saputo produrre nella sua carriera. Alcuni brani sono melodici e immediati, ma la maggior parte sono piuttosto introversi, sempre all’insegna comunque della semplicità. I pezzi sono costruiti intorno a pochi accordi, e spesso anche pochi strumenti, mettendo in risalto le linee vocali, che vanno dal pop solare di ‘I Like Birds’ e ‘Hey Man’ a pezzi più intimisti come ‘I Need To Sleep’ e ‘Your Lucky Day In Hell’, fino a pezzi piuttosto oscuri come ‘It’s a Motherfucker’.

Il DVD contiene invece tutti i video prodotti dalla band, e si rivela un buon completamento al CD per poter avere una significativa finestra sulla musica prodotta.

S.R.

Condividi.