[Instrumental Rock] Steve Stevens – Memory … (2008)

4/5
[Instrumental Rock] Steve Stevens – Memory Crash (2008) Heavy Horizon – Hellcats Take The Highways – Memory Crash – Water On Ares – Day Of The Eagle – Small Arms Fire – Cherry Vanilla – Joshua Light Show – Prime Mover – Josephine http://www.stevestevens.net/ http://www.magnacarta.net/ http://www.edel.it/ Ho impiegato troppo tempo a mettere le mani sul

[Instrumental Rock] Steve Stevens – Memory Crash (2008)

Heavy Horizon – Hellcats Take The Highways – Memory Crash – Water On Ares – Day Of The Eagle – Small Arms Fire – Cherry Vanilla – Joshua Light Show – Prime Mover – Josephine

http://www.stevestevens.net/
http://www.magnacarta.net/
http://www.edel.it/

Ho impiegato troppo tempo a mettere le mani sul nuovo di Steve Stevens, chitarrista eccezionale noto alle cronache per essere la spalla di Billy Idol e per aver essere apparso in diecimila altri contesti (per esempio nella colonna sonora di Top Gun o per aver fatto il turnista e il guest per Vince Neil tanto per dire).
Il nuovo “Memory Crash” sarà sicuramente il disco strumentale dell’anno, infarcito di melodie vincenti, di riffs e solo dal gusto assassino, corredato da un’ampia varietà di generi proposti e tenuto insieme dalle sei corde di un grande artista.

Su tutti i pezzi, cito “Hellcats Take The Highways”, “Water On Ares” e le progressive “Small Arms Fire” e “Cherry Vanilla”. Non mi dilungo oltre per non farvi perdere la magia di un disco che si farà apprezzare sia come compagno di viaggio, sia come sottofondo per una serata movimentata. Promosso a pieni voti.

Paolo Sisa

 

Condividi.