[Jazz] Joshua Redman – Back East (2007)

 /5
The Surrey With The Fridge On Top – East Of The Sun (And West Of The Moon) – Zarafah – Indian Song – I’m An Old Cowhand – Wagon Wheels – Back East – Mantra No.5 – Indonesia – India – GJ http://www.joshuaredman.com/http://www.nonesuch.com/ Joshua Redman ha puntato sul trio sax-basso-batteria per questo nuovo progetto, che


The Surrey With The Fridge On Top – East Of The Sun (And West Of The Moon) – Zarafah – Indian Song – I’m An Old Cowhand – Wagon Wheels – Back East – Mantra No.5 – Indonesia – India – GJ

http://www.joshuaredman.com/
http://www.nonesuch.com/

Joshua Redman ha puntato sul trio sax-basso-batteria per questo nuovo progetto, che nasce recuperando due tracce giurassiche di “Way Out West” di Sonny Rollins, per svilupparsi in atmosfere orientali che caratterizzeranno le altre composizioni del disco.
Le due cover di “I’m An Old Cowhand” e “Wagon Wheels” sono ben fatte ma non rappresentano i picchi dell’album, che raggiunge il massimo in “Mantra No.5”, “GJ” e in “Zarafah”.

Ad affiancare il bravissimo sassofonista, troviamo una line-up molto ampia, tra cui spiccano tra gli altri il padre di Joshua Dewey Redman (RiP) al sax, Brian Blade alla batteria e Christian McBride al basso.
Un disco piacevole, che cresce con gli ascolti avvolgendo l’ascoltatore grazie alla sua progressiva intensità che aumenta pezzo dopo pezzo.

P.L.

Condividi.