[Jazz] Tuck & Patty – As We Travel Round This Circle (2005)

 /5
One For All – Love Flows Like A River – Learning How To Fly – Wildflower – High Heel Blues – Europa – Love Warriors – All The Love – You Ain't Seen Nothing Yet – Better Than Anything – Out of the Night – Time After Time – Love Is The Key – You

One For All – Love Flows Like A River – Learning How To Fly – Wildflower – High Heel Blues – Europa – Love Warriors – All The Love – You Ain't Seen Nothing Yet – Better Than Anything – Out of the Night – Time After Time – Love Is The Key – You Take My Breath Away

www.tuckandpatti.com
www.universalmusic.it

Nel gennaio del 2005 è uscito in Italia "As we travel round this circle", il primo DVD live di Tuck Andress e Patty Cathcart (Tuck&Patty), coppia simbolo del jazz moderno d'avanguardia; i due grandi musicisti hanno voluto così portare nelle case dei loro fan tutta la passione e la grinta di cui sono pregni i loro concerti, l'ultimo dei quali si è tenuto presso il BlueNote di Milano lo scorso sabato 22 aprile. Registrato durante un tour mondiale che li ha visti impegnati nelle più importanti città europee, americane ed asiatiche, il DVD raccoglie il meglio della produzione discografica dei due che, ad oggi, hanno già inciso ben 10 dischi, entrando di diritto nella storia della musica moderna. Chitarrista fingerstyler dalle incredibili capacità tecniche lui e magnifica vocalist dalle influenze Bebop ed R&B lei, Tuck&Patty formano, oltre che nella musica, una splendida coppia anche nella vita privata dal lontano 1978, anno in cui si sono conosciuti suonando a San Francisco per la stessa band; da allora hanno intrapreso una carriera che li ha portati a sviluppare uno stile ed una musicalità unici nel loro genere, affiancando a brani originali dal sapore new jazz, con influenze che variano dal soul-bop al rithm'n blues, capolavori del rock e della musica leggera come "Europa" di Carlos Santana e "Time after time" di Cyndi Lauper, presentati anch'essi, fra l'altro, nel DVD appena uscito.
Il nuovo progetto stupisce soprattutto per la qualità degli arrangiamenti – a cui Andress per altro ci aveva già abituati – e per l'entusiasmante intreccio dei  "voicing" tra voce e chitarra, i quali finiscono spesso per dare l'impressione a chi ascolta che sul palco vi siano ben più di due musicisti.
Il concerto, nel suo insieme, scorre agevolmente e si presenta ben strutturato, raggiungendo il culmine massimo dell'emotività più volte, e richiamando l'ascoltatore all'attenzione attraverso soli raffinati e di gran classe.Va inoltre detto che, a discapito del sentir comune che vedrebbe sfavoriti i musicisti uniti da legami di carattere affettivo, Tuck Andress e Patty Cathcart, con la loro intesa oltre che artistica anche coniugale, finiscono col rendersi catalizzatori della scena grazie ad un grande effetto ipnotico prodotto dai loro sguardi e dai loro gesti, capaci di un magnetismo assai raro di questi tempi.
Particolare non da poco, quest'ultimo lavoro si presenta in un "cofanetto-book" al cui interno troverete, oltre ai 2 cd video del concerto (che includono anche un breve documentario girato dagli stessi musicisti), un ulteriore cd audio che vi permetterà di portare la musica di Tuck&Patty ovunque vogliate: imperdibile!

S.D.M.

Condividi.