Lilies On Mars – Wish You Were A Pony

Lilies On Mars Wish You Were A Pony /5
Torniamo a parlare di Lisa e Marina, ovvero le Lilies On Mars, due ragazze di Cagliari partite e trasferitesi in pianta stabile a Londra per vivere la scena underground e affermarsi. Scoperte, spinte e poi portate sottobraccio da Battiato, che hanno affiancato nel suo tour europeo. Nel loro secondo disco alternano un cantato anglo inglese,

Torniamo a parlare di Lisa e Marina, ovvero le Lilies On Mars, due ragazze di Cagliari partite e trasferitesi in pianta stabile a Londra per vivere la scena underground e affermarsi. Scoperte, spinte e poi portate sottobraccio da Battiato, che hanno affiancato nel suo tour europeo. Nel loro secondo disco alternano un cantato anglo inglese, mettono insieme brani variegati e molte reminiscenze dell’indie rock italico anni ’90.

Ma il loro marchio di fabbrica rimane un folk dai dolci arpeggi che si culla in un mondo incantato di fate, melodie perlopiù da ninnananna, grafiche infantili, tutto sormontato da un titolo strambo. Sogni, illusioni e shoegaze onirico. Sicuramente sbarazzine ma anche un po’ zuccherose, confezionate per benino per piacere e stuzzicare in questo momento di dream pop agli apici degli ascolti in cuffia e cameretta.

Luca Freddi

Condividi.