[New Age – Etnica] Loreena McKennitt – An Ancient Muse (2006)

 /5
Incantation – The Gates Of Instanbul- Caravanserai – The English Ladye and The Knight – Kecharitomene – Penelope’s Song – Sacred Shabbat – Beneath the Phyrgian Sky – Never Ending Road http://www.quinlanroad.com/http://www.quinlanroad.com/ Torna, dopo 9 anni di pausa, Loreena McKennitt. ‘An Ancient Muse’ comincia esattamente là dove ‘The Book Of Secrets’ si era interrotto: l’esplorazione

Incantation – The Gates Of Instanbul- Caravanserai – The English Ladye and The Knight – Kecharitomene – Penelope’s Song – Sacred Shabbat – Beneath the Phyrgian Sky – Never Ending Road

http://www.quinlanroad.com/
http://www.quinlanroad.com/

Torna, dopo 9 anni di pausa, Loreena McKennitt. ‘An Ancient Muse’ comincia esattamente là dove ‘The Book Of Secrets’ si era interrotto: l’esplorazione dell’oriente e dell’area mediterranea.

Questa volta i sapori si perdono tra la Grecia (Kecharitomene), la Turchia (Caravanserai), l’area mediorientale (Secret Shabbat) senza però dimenticare la musica celtica che l’ha resa famosa (The English Ladye and the Knight).
Come nei precedenti lavori della canadese la ricerca per i particolari è quasi maniacale, arrangiamenti davvero curatissimi e tantissimi strumenti diversi utilizzati. La musica è, come sempre, un misto di romanticismo, tristezza, senso di avventura e melanconia.
Ben tornata, Loreena.

S.D.N.

Condividi.