[Pop Folk] Donovan – The Journey Of Donovan (DVD)

/5
The Journey of Donovan (chapter 1-48) – Bonus Footage Sito Ufficiale dell’artistaSito dell’etichetta discografica Donovan Philips Leitch, più semplicemente Donovan, è nato e cresciuto nei sobborghi di Glasgow, Scozia, ed è riconosciuto in tutto il mondo come uno degli artisti viventi più influenti nella storia della musica contemporanea. Verità oggettiva.A quarantatre anni dal duetto con

The Journey of Donovan (chapter 1-48) – Bonus Footage

Sito Ufficiale dell’artista
Sito dell’etichetta discografica

Donovan Philips Leitch, più semplicemente Donovan, è nato e cresciuto nei sobborghi di Glasgow, Scozia, ed è riconosciuto in tutto il mondo come uno degli artisti viventi più influenti nella storia della musica contemporanea. Verità oggettiva.
A quarantatre anni dal duetto con Joan Baez (Colours) e da quella intramontabile Catch The Wind, la tedesca SPV Records è lieta di presentare una raccolta di reperti storici, lavorati assieme allo stesso Donovan, e pubblicare un doppio DVD celebrativo della sua carriera, culminata col pellegrinaggio indiano accanto ai Beatles, e le collaborazioni dirette con Jimmy Page, Franco Zeffirelli, David Linch, Jeff Beck e tanti altri.
Donovan è importante e influente così come lo sono stati Bob Dylan e i Beatles, un uomo un poeta”. Una frase ad effetto come tante se ad enunciarla non fosse stato il compianto John Lennon: soltanto ora, più di uno, meglio comprenderà la portata e l’importanza storica del tema in oggetto.

DVD1
Il primo dei due supporti è dedicato a un lungometraggio sulla vita dell’artista partendo dai  primissimi passi nel music business; vita raccontata dallo stesso Donovan, corredata da immagini rare, da riprese e registrazioni prevalentemente anni sessanta/settanta. L’eccessiva durata del film e la mancanza dei sottotitoli, anche se si tratta di un inglese ben scandito e facilmente comprensibile, sono due piccole aggravanti di un articolo, ad ogni modo, di spessore. L’amore per Linda Lawrence, i commenti di Bob Dylan e l’amicizia con Gypsy Dave i momenti salienti, fino a quel viaggio in India che ha cambiato il futuro di Leitch e degli stessi Beatles.

DVD2
Il secondo DVD è pieno zeppo di materiale bonus, tra cui le apparizioni in TV dal 1965 ai giorni nostri, i video originali dei cavalli di battaglia (Hurdy Gurdy Man, Sunshine Superman, Cosmic Wheels e tanti altri). Il clou è rappresentato da ben quattro brani inediti, Refugee Of Love e una contro-versione studio, The Olive Tree, I Don’t Know (short version), e da un’ampissima carrellata di concerti. Non dimenticate di passare in rassegna alla “vita privata di Donovan” racchiusa in una sezione apposita. Qualità audio in dolby digital 5.1 e video in sedici noni wide screen per un supporto che garantisce soddisfazioni con un impianto adeguato.

Troppo facile consigliare The Journey Of Donovan ai supporter (milioni) del menestrello scozzese. Voglio rivolgermi, invece, alla categoria di persone che seguono da una certa distanza il periodo d’oro del pop-rock & folk internazionale, invitandoli a cercare di scoprire quanto è importante, ai fini di una cultura musicale onnicomprensiva, conoscere alla base una figura portante come quella di Donovan Philips Leitch, per gli amici Donovan. E il doppio DVD aiuta non poco.

Gaetano Loffredo

Condividi.