[Post Rock] Remember Remember – …

/5
  [Post Rock] Remember Remember – Remember Remember (2009) And the demon said… –  The dancing –  Genie (for Amaya) –  Fountain –  Mountain –  The swimming –  How did you end up like this? –  Imagining things (i) –  Imagining things (ii) – Up in a blue light http://www.myspace.com/rememberrememberhttp://www.rock-action.co.uk Io e il mio stereo

 

[Post Rock] Remember Remember – Remember Remember (2009)

And the demon said… –  The dancing –  Genie (for Amaya) –  Fountain –  Mountain –  The swimming –  How did you end up like this? –  Imagining things (i) –  Imagining things (ii) – Up in a blue light

http://www.myspace.com/rememberremember
http://www.rock-action.co.uk

Io e il mio stereo ultimamente litighiamo. Lui sta facendo una dieta dissociata di dischi. Cioè me ne fa sentire solo alcuni. A sua indiscutibile scelta. E quindi: come discutere con un apparecchio elettronico? Spingergli i tasti casualmente, con sempre maggiore veemenza? Su una cosa ci troviamo ultimamente d’accordo. Quando continua a ripropormi a ruota libera il disco dei Remember Remember.

Il disco di questi scozzesi viene pubblicato dall’etichetta Rock Action di proprietà dei Mogwai. Non pensate affrettatamente che vogliano far uscire band simili a loro. Quindi non troverete qui il post rock denso e romantico, con emozionali impennate rumorose. C’è una visione strumentale della musica con assenza di cantato ma le atmosfere sono ben lontane dallo young team.

Di certo il disco serve a zig zagare sui ricordi di un inverno lungo, freddo, bagnato e noioso. Per dimenticarlo in fretta ci si può far cullare in un soffice strato temporale appartato.
I dieci brani sono caratterizzati da ripetizioni infinite, dolci, e sovrapposizioni sonore. Infondono un effetto ipnotico piacevole su chi ascolta. Qualcosa di flemmatico che sta in mezzo a Phillip Glass, Steve Reich, Mùm, Mice Parade, The Album Leaf.

Luca Freddi

Condividi.