[Post Rock] This Will Destroy You – This Will Destroy You (2008)

 /5
Three-legged workhorse – Villa del rifugio (Town of refuge) – Threads –  Leather wings – The mighty Rio Grande –  They move on tracks of never-ending light – Burial on the Presidio banks http://thiswilldestroyyou.comhttp://www.magicbulletrecords.com A volte non è necessario essere per forza innovatori e sperimentali a tutti i costi, sempre alla ricerca di suoni nuovi


Three-legged workhorse – Villa del rifugio (Town of refuge) – Threads –  Leather wings – The mighty Rio Grande –  They move on tracks of never-ending light – Burial on the Presidio banks

http://thiswilldestroyyou.com
http://www.magicbulletrecords.com

A volte non è necessario essere per forza innovatori e sperimentali a tutti i costi, sempre alla ricerca di suoni nuovi e situazioni inconsuete, a volte basta semplicemente prendere il proprio background culturale come base di partenza e su di esso costruire dei buoni brani.

Sembrerebbe facile, ma riuscire a comporre pezzi che da una parte siano piacevoli e dall'altra non smaccatamente derivativi non è certo alla portata di tutti. Il quartetto texano da questo punto di vista riesce nell'arduo compito di confezionare un disco molto godibile e curato, pur rimanendo all'ombra di grandi maestri, Mogwai e Sigur Ros fra tutti. Fra le tracce si avverte un senso di grande positività: gli abili giochi di dinamica, i crescendo e i diminuendo delicati, riescono a donare la giusta carica emotiva ai brani, insieme ai puntuali inserti elettronici e a alla batteria ruvida ed essenziale. Un'ottima prova, ora è però lecito aspettarsi molto per il futuro.

L.N.

Condividi.