[Rock] Bret Michaels – Rock My World (2008)

/5
  Go That Far – Driven – Fallen – Raine – Bittersweet – Start Again – Songs Of Life – Strange Sensation – All I Ever Need – Menace To Society – Right Now, Right Here – It’s My Party (2008 Mix) http://www.bretmichaels.comhttp://www.vh1classic.com/ Qui da noi la fama di Bret Michaels è legata all’essere il

 

Go That Far – Driven – Fallen – Raine – Bittersweet – Start Again – Songs Of Life – Strange Sensation – All I Ever Need – Menace To Society – Right Now, Right Here – It’s My Party (2008 Mix)

http://www.bretmichaels.com
http://www.vh1classic.com/

Qui da noi la fama di Bret Michaels è legata all’essere il frontman dei Poison, dato che la sua carriera solista è stata universalmente ignorata e, per fortuna, il suo reality show Rock Of Love non ci ha ancora raggiunto. Ma se da noi il biondo Bret è ricordato solo dai fans del glam rock anni ’80, negli USA sta rivivendo una seconda giovinezza proprio grazie ad uno dei reality più trash di sempre. Quindi avendo raccolto un nutrita schiera di nostalgici, MILF, ragazzine che stanno imparando il rock da Guitar Hero e semplici curiosi, il nostro ha deciso che è giustamente tempo di inca$$are.
Rock My World funziona praticamente da best of per la corta carriera solista di Michaels: ignorato l’oscuro esperimento di colonna sonora A Letter From The Dead Row (1998), il disco raccoglie praticamente metà Songs Of Life (2000), qualcosa dal disco country Freedom Of Sound (2003) e un paio di inediti. Se già è discutibile l’intento di Bret, la sua musica non se la passa meglio. Ogni pezzo è uno sbrigativo rock da radio sui 3 minuti di durata, ognuno sintesi della mediocrità e della mancanza di idee…pezzi che funzionerebbero a stento come filler e bsides dei dischi dei Poison.

L’assoluta mancanza di cojones non ce lo fa considerare vero rock, il livello di songwriting totalmente inadeguato, forzato, scopiazzone, banale e stanco non ci fa rimanere in testa una canzone una e la piattezza tecnica non ci fa trovare spunti interessanti.
Musica da programma tv. Oh cazzo, in fondo è proprio quello che è…

Marco Brambilla

Condividi.