[Rock/Pop] Bryan Adams – 11 (2008)

 /5
Tonight We Have The Stars – I Thought I’d Seen Everything – I Ain’t Losin’ The Fight – Oxygen – We Found What We Were Looking For – Broken Wings – Something To Believe In – Mysterious Ways – She’s Got A Way – Flower Grown Wild – Walk On By – Way Of The


Tonight We Have The Stars – I Thought I’d Seen Everything – I Ain’t Losin’ The Fight – Oxygen – We Found What We Were Looking For – Broken Wings – Something To Believe In – Mysterious Ways – She’s Got A Way – Flower Grown Wild – Walk On By – Way Of The World.

http://www.bryanadams.com/
http://www.universalmusic.it/

Bryan Adams torna indietro nel tempo, o perlomeno cerca di farlo, con questa nuovo lavoro che sa molto di anni che furono. E’ innegabile il fatto che dopo il successo della raccolta “So Far So Good”, ormai lontanissima nel tempo, il nostro non sia più riuscito a creare nulla del livello dei primi 15 anni di carriera. E’ brutto da dire, ma forse la magia è davvero finita.

Se è vero che nell’undicesimo album di inediti non manca qualche bel pezzo, è pur vero che l’ascoltatore attende fino alla fine la canzone che renda memorabile l’album o che gli faccia intravedere quel talento che ormai pare appannato.
Inizialmente concepito come disco acustico, “11” paga forse la troppa voglia di dimostrare di essere ancora un numero uno: il ritorno dello storico collaboratore Jim Vallance (“Heaven”, “Summer of ‘69”,“Run to You” vi dicono qualcosa?) non ha portato a nulla di miracoloso, le ballad sanno troppo di già sentito e, se escludiamo il buon singolo “I Thought I’d Seen Everything”, il resto passa quasi senza lasciare traccia.
Non ci resta che andarlo a vedere dal vivo, dove non c’è pericolo di incappare in brutte sorprese.

L.G.

Condividi.