[Rock] Mark Knopfler – Kill To Get Crimson (2007)

 /5
True Love Will Never Fade – Scaffolder’s Wife – Fizzy and the Still – Heart Full of Holes – We Can Get Wild – Secondary Waltz  – Punish the Monkey – Let It All Go – Behind With the Rent – Fish and the Bird – Madame Geneva’s – In the Sky http://www.mark-knopfler-news.co.uk/http://www.markknopfler.com/http://www.warnerbrosrecords.com/ Devo essere


True Love Will Never Fade – Scaffolder’s Wife – Fizzy and the Still – Heart Full of Holes – We Can Get Wild – Secondary Waltz  – Punish the Monkey – Let It All Go – Behind With the Rent – Fish and the Bird – Madame Geneva’s – In the Sky

http://www.mark-knopfler-news.co.uk/
http://www.markknopfler.com/
http://www.warnerbrosrecords.com/

Devo essere sincero, preferivo il Mark Knopfler di qualche hanno fa, che aspettava magari qualche anno per far uscire un album, al più recente, che invece ne sforna uno ogni dieci giorni, ma non sempre supportati dalla giusta ispirazione…
Ammetto candidamente di essere un fan di vecchia data, disposto quindi ad ascoltare quasi tutto, ma il recente “Kill To Get Krimson”, mi ha davvero deluso: non metto assolutamente in discussione lo spessore tecnico e artistico del Nostro, dico solo che faccio fatica ad arrivare alla fine del disco.

E dire che l’iniziale “True Love Will Never Fade” mi aveva conquistato al primo ascolto, forse un po’ dimessa, ma sicuramente d’atmosfera. Poi una serie di pezzi tutti simili, a mio avviso senza mordente, che ti portano ad aspettare fino alla fine il pezzo da saltare sulla sedia, senza però arrivarci mai. Insomma, chi attendeva un disco decisamente rock – oriented rimarrà deluso, ma anche chi, come me, ha imparato ad apprezzare il lato più dolce e tranquillo dell’artista.
Forse se il numero di canzoni scelte fosse stato ridotto, si sarebbe potuto parlare di un album di genere, ma la prolissità, figlia dell’era del cd, gioca anch’essa a sfavore. A salvare parzialmente l’album arrivano però i testi, davvero notevoli e mai banali come da tradizione, e “Punish The Monkey”, pezzo migliore del lotto insieme alla già citata opener.

L.G.

Condividi.