[Rock] New Cherry – Le Forme Di Pedro (2010)

/5
http://www.myspace.com/thecherrypedrosimenezhttp://www.myplacerecords.com/ Il 29 gennaio 2010 è uscita la prima release dei New Cherry, band in classica formazione power trio, ma dalle sonorità innovative. Il gruppo si affaccia alla seconda decade del nuovo millennio con “Le forme di Pedro” e propone un repertorio inedito fatto di originali ricerche melodiche e ritmiche dove spicca la sensualità e


http://www.myspace.com/thecherrypedrosimenez
http://www.myplacerecords.com/

Il 29 gennaio 2010 è uscita la prima release dei New Cherry, band in classica formazione power trio, ma dalle sonorità innovative. Il gruppo si affaccia alla seconda decade del nuovo millennio con “Le forme di Pedro” e propone un repertorio inedito fatto di originali ricerche melodiche e ritmiche dove spicca la sensualità e il calore di una voce fuori dal comune che racconta testi intriganti e ironici allo stesso tempo.
Le canzoni sono le favole e gli incubi della mia vita, scrivere una canzone è dare forma a un sentimento per poterlo fisicamente afferrare, possedere, a volte allontanare e rifiutare… è il mio modo di comunicare, con gli altri ma anche con le mie profondità, il mio modo di raccontare e raccontarmi, di liberare e liberarmi, la possibilità di essere onestamente me stessa ma anche di assumere forme diverse, di dare voce ai miei segreti e alle mie fantasie”.

Artefice prima di questa vera e propria way of thinking é Sara Piolanti, anche chitarrista e leader del gruppo con alle spalle una storia musicale ricca di importanti collaborazioni, dal batterista blues di fama internazionale Vince Vallicelli ai Modena city Ramblers nell’album “Viva la vida muera la muerte”, fino ai Marta sui Tubi nel disco “C’è gente che deve dormire”.
L’opera, seppur in formato ridotto viste le sole 5 tracce, fin dalle primissime battute suscita la curiosità degli addetti ai lavori, tanto da essere stata scelta, in alcune sue hit, per l’inserimento in ben due compilation.
La prima è quella di “Materiali Resistenti”, che ha incluso i New Cherry con il brano “Fossoli 1944”, scritta da Sara appositamente per questa compilation, un omaggio alla manifestazione culturale tenutasi il 25 aprile a Fossoli (ex campo di deportazione ndr), e la seconda è la compilation “50 Pop Rock Tunes Vol. 1” con il brano “Coca Magnum”. Nella track list tra i nomi inclusi vi sono: Le Luci Della Centrale Elettrica, Marta Sui Tubi, Teatro degli orrori, Skiantos, Paolo Benvegnù, Modena City ramblers e altri artisti di questo calibro.

Francesco Casati

Condividi.