21Grams Unburden Your Soul

21Grams Unburden Your Soul 3.5/5
Mini EP di 4 tracce per la prog/hard-rock band italiana dei 21Grams. Il biglietto da visita di questi quattro musicisti è dei migliori, la registrazione dei brani è buona, gli arrangiamenti non lasciano nulla al caso, i pezzi sono ben strutturati e i 24 minuti passano in un attimo, lasciando una piacevole voglia di riascoltare

Mini EP di 4 tracce per la prog/hard-rock band italiana dei 21Grams. Il biglietto da visita di questi quattro musicisti è dei migliori, la registrazione dei brani è buona, gli arrangiamenti non lasciano nulla al caso, i pezzi sono ben strutturati e i 24 minuti passano in un attimo, lasciando una piacevole voglia di riascoltare il tutto. L’opener “Drifter” è il pezzo più ritmato del set, con un ritornello che sa imprimersi in fretta nella testa dell’ascoltatore catturandone l’attenzione. Le rimanenti tracce sono molto più melodiche e d’atmosfera, i tempi si dilatano dando più spazio a fughe strumentali dalle tinte oniriche, mai banali e per niente noiose. Il lavoro è stato fatto decisamente bene, il gruppo ha saputo giocare bene le carte, scegliendo per la sua presentazione quattro ottime composizioni che sicuramente sapranno mantenere alta l’attenzione nei confronti della band, in attesa nei prossimi mesi, di un full length dove apprezzare a pieno le capacità compositive ed esecutive dei quattro.

Corrado Riva


Condividi.